logolaura

STUDIO

 

 

Piazza Serenissima, 40

 

Castelfranco Veneto (TV)

 

​CAP 31033

INFORMATIVE

 

Policy privacy

 

 

​Cookies policy

CONTATTI

 

Tel.  340 0529750 

 

​Mail.  info@lauracastellan.it 

Gelosia dei padri nei confronti delle figlie

2021-05-10 16:31

Laura Castellan

CLINICA, Gelosia verso le figlie,

Gelosia dei padri nei confronti delle figlie

A volte, quando le ragazze iniziano a vivere le loro prime storie d’amore o semplicemente si fanno belle per uscire, i loro papà hanno reazioni esager

A volte, quando le ragazze iniziano a vivere le loro prime storie d’amore o semplicemente si fanno belle per uscire, i loro papà hanno reazioni esagerate. Criticano tutti i fidanzati di turno, dicendo che non vanno bene; chiedono alla figlia di vestirsi in modo più sobrio; impongono regole rigide su orari, luoghi e persone da frequentare; si lamentano che la loro fanciulla è cambiata e che non la riconoscono più.

 

Come mai questo accade? Beh, se da un lato il rapporto con il padre ha una profonda influenza nella vita di una donna, perché può condizionare il suo approccio con l’altro sesso, dall’altro anche il legame con la figlia ha un impatto notevole sulla psicologia del papà. Questo, infatti, può aver faticato per essersi conquistato l’affetto e la stima della figlia: ha messo da parte i suoi impegni per stare con lei, si è lasciato coinvolgere in giochi femminili e non maschili. Un rapporto del genere crea molta soddisfazione e gioia, anche perché è vissuto come un legame esclusivo: il papà si sente l’unico uomo nella vita della sua bambina.

 

Rinunciare a una relazione così speciale e lasciar il posto ad altre persone di sesso maschile può mettere a dura prova il padre, perché per lui simboleggia la perdita di quell’esclusività. Tenderà a vedere la figlia ancora come la sua “bambina” da coccolare e proteggere.

 

Oltre a questo, entra in gioco anche il naturale timore che alla figlia possa succedere qualcosa di brutto e che qualcuno possa farle del male. Questa ansia è spesso comune anche alla mamma, ma mentre lei tende a vedere gli innamoramenti della giovane come qualcosa di dolce e romantico, in sintonia con le esperienze da lei vissute, il papà probabilmente ricorderà con più facilità le fantasie più marcatamente sessuali e decisamente meno poetiche dei maschi adolescenti. Immaginando la figlia come ancora pura e vulnerabile, è normale che il papà possa soffrire all’idea che qualcuno possa tentare di approfittarsi di lei ed usarla per il proprio godimento.

 

Infine, anche gli stereotipi culturali possono contribuire alla gelosia del papà: le ragazze infatti erano un tempo percepite come più legate alle faccende domestiche e difendere la loro verginità era importante, mentre ai ragazzi veniva concessa più libertà, poiché i compiti loro imposti vertevano più sul lato economico e sull’acquisizione di responsabilità necessarie a diventare, per l’appunto, padri in grado di sostenere e proteggere la famiglia. Anche se questi pregiudizi sono stati completamente scardinati nella società di oggi, possono continuare ad esercitare un’influenza nella mentalità delle persone.

 

È importante però che il papà riesca a contenere le sue preoccupazioni e a fare in modo che la sua gelosia non vincoli e non ostacoli la figlia nel delicato processo che la porterà a diventare donna. Se da un lato la presenza di qualche regola è necessaria, dall’altro è importante non eccedere e non criticare in modo immotivato i suoi amori giovanili, per permetterle di fare le sue esperienze e imparare a relazionarsi con l’universo maschile. Allo stesso tempo, il giudizio del papà rimane ancora molto importante per una figlia: farle qualche complimento e dirle che è bella, anziché rimproverarla sempre per il suo look, è fondamentale perché possa sentirsi sicura e abbia fiducia in sé.

 

Se hai difficoltà nel farlo e vivi la crescita della tua giovane donna come un tradimento nei tuoi confronti, non esitare a contattare uno psicologo per aiutare ad affrontare le tue paure.

 

 

Laura Castellan - Via Pasubio 17, Castello di Godego (TV) - iscritta albo psicologi 012241

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder